bomboniere

Realtà Creative Reagiscono alla Crisi

In questo periodo di crisi economica, tutti i settori sono colpiti dalla diminuzione delle vendite. Se le grandi aziende combattono la crisi avendo a disposizione grandi capitali, le piccole botteghe artigiane, ad esempio quelle che producono bomboniere fatte a mano, hanno serie difficoltà ad andare avanti.
E’ quello che accade in una bottega Romana di Bomboniere, gestita da una ragazza, che tenta di mandare avanti un’attività contro la concorrenza delle grandi aziende produttrici e distributrici sul territorio. Tuttavia, la passione e la dedizione garantiscono ancora margine e soddisfazione per chi fa della sua passione un mestiere.

La bomboniera è un oggetto artistico che contraddistingue la cerimonia festosa, racchiude in sè tutta la magia dell’evento, rendendo la festa indimenticabile. Che sia Matrimonio, Comunione, Anniversario o qualsiasi altro tipo di evento, la scelta della bomboniera è fondamentale per concludere in bellezza l’avvenimento festoso, per dimostrare tutto l’affetto che si prova per amici e parenti, lasciando con la bomboniera un ricordo di sè. Le bomboniere artigianali sono creazioni dipinte o decorate a mano con l’uso di materiali pregiati, dove il gusto per l’originalità si fonde con la sapienza delle tecniche artistiche, fino ad ottenere un risultato bello e di qualità. Svariati i soggetti artistici delle bomboniere fatte a mano: creazioni floreali delicate, animaletti, statuine anche presepiali per il Natale, complementi d’arredo sofisticati e ricercati. Le bomboniere confezionate con sacchetti realizzati a mano, contenenti confetti, abbelliti da tulle, fiori e nastri, sono davvero deliziose.

La bomboniera Made in Italy è realizzata interamente a mano, il lavoro è svolto grazie alla passione per l’artigianato e la creatività, anche se Il settore delle bomboniere artigianali purtroppo sta attraversando un periodo di difficoltà, peggiorato dalla crisi economica. In questo periodo di crisi il settore delle bomboniere arranca, la scarsità economica costringe le persone a risparmiare, organizzando eventi con spese minime, cercando di risparmiare soprattutto sulle bomboniere. L’avvento del mercato cinese nel settore delle bomboniere ha peggiorato ancor più la situazione, attaccando con una concorrenza spietata la bomboniera Made in Italy. Gli articoli cinesi “svenduti” a prezzi irrisori, distruggono il lavoro di maestri artigiani che creano pezzi unici ed esclusivi, qualitativamente migliori. A peggiorare ancor più la situazione è la mancanza di matrimoni, che già è una realtà con cui fare i conti. La bomboniera deve guadagnare terreno combattendo il trend della beneficenza, che esclude il cadeau destinando i fondi dei regali di nozze a enti ed associazioni che operano nel sociale. Gli artigiani che producono bomboniere cercano dal canto loro, di risollevarsi da soli, copiando articoli prodotti da altri, per risparmiare oppure facendosi guerra tra loro; i giovani si allontanano da questo settore in crisi, creando un ristagno produttivo. Questi comportamenti lavorativi mettono in ginocchio il settore, già sfiancato dalla crisi economica. La bomboniera ha bisogno di essere promossa e sostenuta, dando il giusto valore ad ore di lavoro artigianale, che rendono prezioso e inestimabile la creazione di una vera e propria opera d’arte.

Si sente l’esigenza di creare un’associazione che tuteli e rilanci il settore delle bomboniere made in Italy, rappresentato da centinaia di aziende artigiane che producono articoli da regalo e oggettistica. E’ necessario un rilancio della bomboniera, con idee innovative che promuovano questo settore creando nuovi sbocchi sul mercato. Una soluzione innovativa che adottano oggigiorno gli artigiani è creare bomboniere dalle linee moderne, realizzare piccoli oggetti da regalo, non solo bomboniere. Un oggetto ricordo, che arrivato in casa, risulti anche utile oltre che qualificato: centrotavola in porcellana, tazzine da caffè, calici multiuso, portachiavi, portafoto.

E’ in fase organizzativa anche l’avvio di una campagna promozionale che sponsorizzi il settore delle bomboniere, organizzando corsi di formazione e mettendo a disposizione delle realtà creative fondi necessari all’avvio di nuove attività commerciali artigianali. C’è bisogno di nuove idee, belle, innovative e preziose per tutelare l’arte della bomboniera, difendendo ciò che contraddistingue il nostro paese, la tradizione di un artigianato locale unico e speciale.